ONLINE- Incontri di meditazione

La meditazione è diventata negli ultimi vent’anni uno dei più importanti oggetti di studio da parte della ricerca scientifica e si è assistito a una crescita esponenziale dell’interesse verso questa disciplina da parte dei media, determinando un’introduzione sempre più diffusa e capillare delle pratiche meditative di questo tipo all’interno dei contesti più disparati.

La meditazione è un modo apparentemente semplice di rapportarsi a ogni esperienza, interna o esterna a noi; è un atteggiamento mentale capace di ridurre la sofferenza, di salvaguardare e mantenere il benessere acquisito e preparare il terreno per una trasformazione personale positiva. Si tratta di un processo psicologico fondamentale che può modificare il modo in cui rispondiamo alle inevitabili difficoltà della vita, non solo allo stress e alle sfide esistenziali quotidiane, ma anche a problemi psicologici gravi, come la depressione cronica, le dipendenze patologiche, il disturbo ossessivo-compulsivo e disturbi d’ansia di diverso tipo.

Così come possiamo migliorare la nostra forma fisica, o modellare i nostri muscoli, attraverso esercizi fisici regolari, possiamo anche sviluppare lo stato di mindfulness con pratiche mentali intenzionali. Esistono corsi di vari livelli e durata, atti a soddisfare esigenze e a raggiungere obiettivi di diverso tipo all’interno delle aziende.

Vi sono ad esempio programmi formativi sulla meditazione implementati nel contesto lavorativo con frequenza quotidiana o settimanale e corsi o ritiri formativi intensivi in formato residenziale della durata di solito di 3, 5 o 7 giorni, volti a rafforzare non solo l’efficienza e le capacità attentive, ma anche l’empatia, la comprensione e lo spirito cooperativo tra i colleghi.

Altri interventi sono volti a creare degli appositi spazi di meditazione all’interno dell’azienda (le cosiddette “Quiet Room”, dove i dipendenti possono prendersi delle pause meditative e di relax in particolare nei momenti di maggiore stress.

L’utilizzo della Meditazione in un contesto aziendale è volto a creare principalmente i seguenti effetti e benefici:

  • aiuta a portare la nostra mente nel qui ed ora (Hic et nunc) ovvero a vivere il più possibile il momento presente, liberando la mente dalla continua tendenza a vagare nel passato o nel futuro, spesso in modi controproducenti.

  • Determina maggior efficienza e chiarezza nello svolgimento del lavoro.

  • Rinforza la coesione tra le persone che nasce dalla condivisione di una visione comune della vita e del lavoro.

  • Sviluppa la capacità di rispondere in modo efficace (scelta ponderata) alle situazioni problematiche invece di reagire (modalità automatica).

  • Sviluppo di competenze quali intuizione, creatività, consapevolezza emotiva.

  • Aumento della produttività.

  • Forte riduzione e migliore capacità di gestione dello stress.

  • Maggiore propensione e potenziamento del lavoro in team.

  • Mente più libera e attiva per prendere decisioni e gestire i problemi.

  • Sviluppo delle potenzialità individuali.

  • Favorisce l’apertura al cambiamento e la flessibilità.

  • Miglioramento delle dinamiche relazionali all’interno dell’azienda e nelle interazioni con l’esterno favorendo l’attivazione del fattore cooperativo e la collaborazione nei rapporti interpersonali e di gruppo.

  • Affrontare gli impegni professionali con incremento di energia, determinazione e maggiore lucidità.

  • Miglioramento oggettivo e soggettivo dello stato psicofisico, e in particolare incremento delle capacità attentive, mnemoniche e di concentrazione, unito ad una diminuzione degli stati d’ansia lavorativi.

  • Miglioramento generale nelle prestazioni professionali.

  • Potenziare i personali fattori energetici e riequilibrare e armonizzare il rapporto mente corpo.

  • Imparare a dedicare alla nostra mente le stesse cure che normalmente dedichiamo al nostro corpo.

  • Migliora la comunicazione interpersonale.

  • Sviluppare maggiore consapevolezza e quindi maggior sicurezza in sé stessi e fiducia verso le proprie potenzialità.

  • Estinzine dei condizionamenti e sblocco degli automatismi mentali (piloti automatici).

  • Contribuisce a risolvere i conflitti e armonizza la personalità.

  • Previene il rimuginio mentale che suscita ansia, perdita di concentrazione e inefficienza.

  • Migliora il clima umano all’interno delle organizzazioni.

Posted in Uncategorized.